Lavori in quota: normativa e programma del corso

Lavori in quota

Il D.Lgs. 81/08 impone ai datori di lavoro l’obbligo di affidare ai lavoratori i compiti legati ai lavori in quota, tenendo conto delle condizioni dei lavoratori stessi in termini di salute e sicurezza.

Lavori in quota

I lavori in quota rappresentano una delle attività lavorative con la percentuale di rischio infortunio più elevata. Proprio per questo motivo, è fondamentale fornire un adeguato addestramento per gli addetti ai lavori in quota, al fine di garantire la sicurezza nelle attività con rischio di caduta dall’alto. Il rischio più elevato di infortuni per caduta dall’alto è riscontrabile nei cantieri mobili o temporanei. In merito a queste particolari situazioni, l’allegato XV del D. Lgs. 81/08 elenca tra gli elementi minimi del piano operativo di sicurezza anche la documentazione in merito alla formazione fornita ai lavoratori occupati in cantiere.

Il corso di formazione si prefigge di chiarire e approfondire la tematica della sicurezza nei lavori svolti in quota, sia dal punto di vista esclusivamente normativo e legislativo, sia dal punto di vista meramente pratico. Dal punto di vista pratico, il corso ha l’obiettivo di espletare le procedure ed i dispositivi di protezione individuale indispensabili per svolgere il lavoro in condizioni di sicurezza.

 I “DPI” obbligatori appartengono alla terza categoria (cosiddetti “salvavita”) e consistono in un sistema complesso formato da imbracatura, indossata dal lavoratore, e una serie di dispositivi che costituiscono il sistema di ancoraggio, scelti e combinati in base alla tipologia di lavoro da svolgere e alle caratteristiche del luogo in cui il lavoratore si trova ad operare:

  • sistemi di arresto caduta con connettori + cordino + assorbitore
  • dispositivo retrattile
  • cintura di sicurezza
  • dispositivi di ancoraggio
  • cordini
  • sistemi di arresto caduta con dispositivo guidato
  • dispositivi scorrevoli su linea di ancoraggio
  • imbracatura
  • sistemi di arresto caduta con retrattile

I destinatari del corso per “lavori in quota” sono tutti gli addetti, responsabili e coloro che sono preposti a lavori che comportino rischi di caduta dall’alto.